Con il Genoa per una nuova avventura

canelli-sds-genoa-soccer-academy-logo-articolo

“Sono orgoglioso di aver concluso accordo di affiliazione con il Genoa CFC, consapevole che ciò significa offrire un’opportunità in più per i nostri ragazzi, oltre ad essere un’occasione di crescita importante per la nostra Società ad ogni livello.” 

Il Presidente Bruno Scavino

L’ASDC Canelli SDS 1922 nasce nel 2018 dalla fusione tra l’A.C. Canelli 1922, tra le più longeve società piemontesi con una un significativo passato nella massima categoria regionale, e l’A.S.D. San Domenico Savio, società del maggior quartiere popolare della città di Asti, nata nel 1963, con una lunga tradizione di settore giovanile e realtà emergente nel panorama calcistico piemontese a livello di prima squadra. La fusione ha portato al coinvolgimento di una realtà territoriale molto ampia: sono oltre 350 i tesserati nell’ultima stagione, con due poli, ad Asti e a Canelli, nell’ambito dei quali si sta cercando di unire l’attività ludica con finalità sociale alla crescita sportiva dei ragazzi

clicca sull’immagine per l’articolo sul sito www.genoasocceracademy.it

E’ la società di calcio più antica in Italia. Anno di fondazione 1893. È prima Scuola di calcio nata in Italia: la Società fu infatti la prima nel nostro Paese ad aver istituito un settore giovanile (22 ottobre 1902) per giocatori di età inferiore ai 16 anni su proposta dell’allora socio e calciatore Attilio Salvadè. Un settore giovanile che ha “sfornato” oltre 100 calciatori professionisti nell’ultimo decennio. Un responsabile, Michele Sbravati, punta di diamante di uno staff che è oggi tra i primi tre settori giovanili in Italia, insieme ad Atalanta ed Inter per numero e qualità di giovani calciatori formati. E’ un onore per l’A.S.D.C. Canelli San Domenico Savio 1922 annunciare di aver concluso l’accordo di affiliazione del Genoa Cricket and Football Club nell’ambito del progetto tecnico-sportivo “Genoa Academy”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Altre news

Gioele Zeggio

Zeggio, bene l’intervento

Ieri mattina il portiere della Prima Squadra, Gioele Zeggio, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di riparazione del tendine estensore del

Leggi »