Pucini e Primi Calci: le partite del 8 novembre

Tante partite anche per i Pulcini e i per i Primi Calci.

SPARTAK - CANELLI SDS GIALLI 2009   2-9

Marcatori:  Gargioni 2, Prato 2, Pisani 2, Teslaru, Fero, Olivo

Anticipo del giovedì per i Pulcini 2009

Si gioca la quinta di Campionato ed è trasferta per i gialloverdi in una partita ricca di gol.

1° tempo 0-4

2° tempo 0-3 

3° tempo 2-2

 

CANELLI SDS 2009 VERDI - ASTI   1-4

Marcatori: Paterniti

I pulcini 2009 di Mr. Borio iniziano il primo tempo di questa quinta giornata di campionato con un buon gioco concludendolo con un pareggio.

Purtroppo il secondo tempo è privo di  occasioni da goal.

Nel terzo tempo i nostri tentano di tutto per vincere e passano in vantaggio grazie ad un goal su rigore realizzato da Paterniti, ma gli avversari riescono ad avere la meglio e vincono la partita.

1°tempo 0-0

2°tempo 0-2

3°tempo 1-2

 

Amichevole in famiglia:

CANELLI SDS 2009 GIALLI - CANELLI SDS 2008 VERDI 5-2

Reti: Fero, Gargioni, Balcescu, Olivo, Prato ( Pulcini 2009)

Di fronte per questa partitella targata gialloverde i Pulcini 2009 e i Pulcini 2008.

La partita è un'occasione per sperimentare la formazione a 9, in ottica futura.

 

CANELLI SDS 2012 GIALLI

Nel freddo sabato di Buttigliera ci pensano i piccoli gialloverdi di mister Casaburi a rendere gioiosa, colorata e calda la giornata.

39 goal segnati e 0 subiti per i nostri 2012 che ancora una volta si dimostrano un gruppo coeso e affiatato.

Continuate cosi!

Canelli SDS - Buttiglierese 14-0

Canelli SDS - Asti 15-0

Canelli SDS - Sca 10-0

 

CANELLI SDS 2012 VERDE

Buona prestazione per i nostri piccoli che sono riusciti a imporsi nelle prime 2 partite ma tra la stanchezza e la bravura degli avversari non sono riusciti a farlo anche nell’ultima

Canelli SDS - Pro Villafranca 0-4   Voci 2, El Yaokubi, Sinani

Canelli SDS - SCA               0-1 Voci

Canelli SDS - Asti                1-5 Voci

Buona prestazione per i nostri piccoli che sono riusciti a imporsi nelle prime 2 partite ma tra la stanchezza e la bravura degli avversari non sono riusciti a farlo anche nell’ultima