Under 17: Canelli SDS 1922 - Mezzaluna 3-1

Ancora una vittoria per gli Under 17 e rimangono immutate le distanze con le prime della classe.

Esser se stessi porta spesso ad aver successi!

Grande prova di maturità quella sfornata domenica mattina dalla nostra squadra.

Sfida d'alta classifica vinta grazie alla pazienza e alla tenacia dei nostri ragazzi.

Primi minuti di studio poi entra in scena il Dieng show che come una mangusta morde per ben due volte nel giro di 60 secondi.

Al 12esimo con un pallonetto beffardo su uscita del portiere e poi al 13esimo andando in pressione su di esso inducendolo all'errore così da rubar palla e siglare il doppio vantaggio che senza troppi patemi manteniamo fino all'intervallo.

Dato che non si può esser perfetti per tutta la gara al quinto minuto della ripresa un nostro errore in fase di impostazione diviene assist per il centravanti avversario che involatosi palla al piede verso la nostra area riesce ad accorciare le distanze.

Ci si prospetta un resto di partita di sofferenza invece con lucidità e senza farsi prendere dall'agitazione conteniamo senza grossi pericoli le avanzate avversarie.

Ad un minuto dalla fine del tempo regolamentare ci pensa Piredda (classe 2003 ) con un gol da bomber di razza a chiudere i conti.

Per lui gran movimento di perno sull'avversario e trovandosi appena dentro all'area a tu per tu con il portiere gran sassata che gonfia la rete e fa esplodere di gioia tutti i nostri ragazzi.

Formazione: Capello, Bolognesi, Izzo, Gavazza, Bertolo (25'st Sambiase), Castellano, Civitate (20'st Hoxha), Mingolla (40'st Caruso), Dieng (30'st Piredda), Ferlisi, Dani

All: Moretti