Eccellenza: Canelli SDS - Moretta 3-0

Non molla niente la Prima Squadra di Raimondi.

Dopo un inizio di stagione straripante e un fisiologico calo, complice anche il prolungato impegno in Coppa Italia, Celeste e compagni nelle ultime settimane hanno recuperato punti sul Fossano, sconfitto con Benarzole e Union Bussoleno, tenendo vivo un rush finale a tre, con lo stesso Fossano e i cugini dell'Alfieri Asti.

Nella serata di ieri i nostri ragazzi erano attesi da un'importante prova di maturità contro il sorprendente Moretta degli ex Ligotti e Modini, che è stata brillantemente superata.

Raimondi schiera Zeggio in porta, Picone e Lumello coppia centrale, con Coppola e Fontana esterni, centrocampo con Bordone (al rientro dal primo minuto) con Acosta e Redi, e il tridente Bosco, Di Santo Celeste davanti.

Mister Cellerino oppone Sperandio, Costante, Sobrero, Tortone e Crostiano; Chahid, Faridi e Zanchi; Ligotti, Sacco e Modini

Le emozioni maggiori sono tutte nei primi quarantacinque minuti.

Dopo un inizio molto aggressivo del Canelli SDS, al 10° Bosco segna il ventunesimo gol in campionato con una spettacolare giocata personale.

La pressione continua e produce un costante pericolo davanti alla porta difesa da Sperandio.

Al 25° Di Santo dopo aver vinto un corpo a corpo con Tortone serve splendidamente Bosco in area, il quale con un preciso diagonale di sinistro indirizza all'incrocio opposto per il 2-0.

Al 35° ancora Bosco, questa volta servito da un assist dal fondo di Coppola, realizza il 3-0 con un tiro al volo di interno destro.

La reazione del Moretta produce alcune situazioni di pericolo davanti a Zeggio ma la mira sbagliata e il fuorigioco di Faridi impediscono ai ragazzi di mister Cellerino di accorciare le distanze.

Il secondo tempo scivola con una grande intensità di entrambe le squadre ma senza grandi occasioni di rilievo.

Stasera toccherà al Fossano rispondere, sul campo di un'Albese alla ricerca di punti salvezza, per un finale di stagione appassionante.